Mar 092018
 

La Croce Rossa Italiana Comitato di Giaveno ha recentemente presentato il progetto “ValSangone cardioprotetta!” nell’ambito del contest annuale promosso da Aviva Fund Community. Si tratta di una “competizione” che vedrà premiati con un contributo economico piccoli e grandi progetti a favore del territorio con donazioni fino a 15.000€ nell’ambito di tre diverse categorie: sostegno alla salute, al fianco degli anziani, occupazione.

Il progetto presentato dalla Croce Rossa Italiana di Giaveno, da sempre vicina alle esigenze del territorio di tutta la ValSangone, mira a dotare ogni Comune della valle di un defibrillatore semiautomatico esterno da installare nella piazza principale del paese (o se già presente in un luogo ad alta frequentazione che vi chiederemo di indicarci) comprensivo di teca allarmata ed eventualmente riscaldata: la Croce Rossa Italiana di Giaveno si impegnerà inoltre, a proprie spese, ad erogare sei corsi di formazione per “Esecutore BLSD” (massimo 6 persone/corso come previsto dalla normativa Regionale) ai cittadini che ogni amministrazione vorrà segnalare tra quelli che si potrebbero trovare con maggiore probabilità nei pressi dell’importante strumento salvavita (commercianti se verrà installato vicino ad un negozio oppure polizia municipale o addetti del Comune se installato nei pressi del Municipio, etc…).
.
Vincere il finanziamento non sarà facile! Dal 1 di marzo sono aperte ufficialmente le votazioni pubbliche sul sito https://community-fund-italia.aviva.com/voting/progetto/schedaprogetto/30-141 e solo i 7 progetti per categoria più votati saranno valutati dalla giuria per l’assegnazione di un sostegno economico.
.
Continua l’impegno della Croce Rossa Italiana di Giaveno a sostegno dell’intero territorio della ValSangoneè infatti grazie al costante lavoro dei nostri Volontari che è stato possibile immaginare il progetto e presentarlo ad Aviva Fund Community che lo ha formalmente accolto tra i progetti in gara!

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: