Ago 032013
 

I Giovani della Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Giaveno (TO), saranno impegnati il giorno 06 agosto 2013 dalle ore 09:30 alle ore 11:30 in occasione dell’attività realizzata presso il Centro Estivo “Prever” a Coazze (TO), con l’obiettivo di trasmettere ai partecipanti importanti messaggi quali la nascita della Croce Rossa, il principio fondamentale dell'”imparzialità, nonchè condividere buone pratiche quali la chiamata al 118, cenni di primo soccorso in caso di ferite lievi e la tanto attesa “visita all’ambulanza”!.

 

 

Gli incontri, tenuti da personale appositamente formato nell’ambito delle Attività per i Giovani, intendono trasmettere i valori positivi di cui sopra attraverso l’uso del gioco: giocare vuol dire innanzitutto ricreazione, divertimento, creatività, fantasia, apprendimento, crescita, socializzazione, scoperta e conoscenza di se stessi e dell’ambiente in cui si vive e ciò comporta necessariamente la diminuzione della tensione e l’aumento dello slancio vitale. “I bambini giocano” potrebbe sembrare una banalità, ma si tratta in realtà di una loro caratteristica naturale e peculiare, oltre a rappresentare il mezzo di comunicazione per eccellenza: giocare significa imparare a capirli e conoscerli.

Si ringrazia in particolare l’organizzazione del Centro Estivo “Prever”, gestore del Centro Estivo, per l’acquisto dei materiali necessari all’attività.


Leggi la relazione dell’attività!

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: