Feb 242018
 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito 29 Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” a ragazze e ragazzi che si sono distinti nella partecipazione, nella promozione del bene comune, nella solidarietà, nel volontariato e per singoli atti di coraggio.

Sono giovani, nati tra il 1999 e il 2007, che rappresentano modelli positivi di cittadinanza e che sono esempi dei molti ragazzi meritevoli presenti nel nostro Paese. Quest’anno è stato dedicato ampio spazio a quanti si sono impegnati per la promozione dell’ambiente, inteso sia come salvaguardia del territorio sia come sviluppo del patrimonio culturale e sociale. La tutela e la valorizzazione dell’ambiente richiedono conoscenze, passione e una visione del futuro che le giovani generazioni mostrano spesso di avere.

 

Tra di loro anche la Volontaria della Croce Rossa Italiana di Giaveno, Melissa Maritano, scelta in quanto ” con l’opera di volontariato consapevole e responsabile, ha promosso la conoscenza dei rischi derivanti da calamità e disastri naturali, riuscendo a raggiungere con questa campagna di prevenzione centinaia di cittadini del suo territorio. Partecipa alla progettazione e alla realizzazione di iniziative finalizzate all’inclusione, all’assistenza e alla promozione tra i coetanei di stili di vita più sani e sicuri.

La Croce Rossa Italiana è l’ambiente ideale” – commenta orgoglioso il Presidente della Croce Rossa Italiana di Giaveno Stefano Polello – “ove un giovane può mettere da parte tutto quell’odio che TV e SOCIAL spesso raccontano e dove, sin dai 14 anni, può decidere di entrare a far parte di quell’ Italia che Aiuta al servizio della propria Comunità! Agenti di cambiamento che decidono di mettersi in gioco e scommettere sempre più su questa #umanità che quotidianamente ci apprestiamo ad aiutare!

Tratto da http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Notizia&key=81240

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: