Diventa Volontario C.R.I.!

 
  • Che cosa significa essere volontario o volontaria?

 

Essere volontario o volontaria significa mettere il proprio tempo e le proprie energie al servizio degli altri, senza alcuna costrizione e senza desiderare nulla in cambio. Per alcuni, fare volontariato è una scelta di vita, per altri una vocazione, per altri ancora un modo per dare qualcosa, non solo agli altri, ma soprattutto a se stessi.

 

Essere volontario o volontaria significa non solo lavorare per le persone, ma con le persone, all’interno della propria comunità. Significa mettere a frutto le proprie competenze per migliorare le condizioni di vita delle persone più vulnerabili, chiunque esse siano, ed essere consapevoli che, per tanto che ciò che facciamo possa sembrarci poco, stiamo facendo la differenza. Nella loro vita come nella nostra.

 

  • Il volontariato in Croce Rossa

 

E’ questo che fanno ogni giorno i volontari della Croce Rossa Italiana nell’aiuto alle persone più vulnerabili: nel rispetto dei Sette Principi di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, lavorano negli ospedali, nelle case riposo, nei centri di accoglienza per migranti, sulle ambulanze, nei centri sportivi, nelle scuole e in situazioni di emergenza. I volontari contribuiscono a difendere la salute e la vita, a diffondere i principi e valori di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e a formare cittadini responsabili di oggi e di domani.
 
  • Come si entra a far parte della Croce Rossa Italiana?

Basta avere almeno 14 anni e frequentare un corso di reclutamento, denominato Corso per Aspiranti Volontari C.R.I., della durata di 18 ore. Si tratta di 7 incontri che vertono su vari argomenti, dal Diritto Internazionale Umanitario all’Educazione alla Salute, dalla Protezione Civile alle attività di segretariato sociale rivolte a giovani e ad altre categorie vulnerabili.

Al termine del corso si sostiene un esame ed, in seguito, un periodo di tirocinio teorico-pratico della durata di tre mesi in cui ci si avvicina alle attività ed alle iniziative della C.R.I., sotto il consiglio e la disponibilità di volontari esperti.

 
  • È previsto un percorso di formazione post corso?

Certo, anzi sono vivamente consigliati sia la formazione che l’aggiornamento, dal momento che siamo convinti che solo così si può rendere alla collettività un servizio professionale ed efficiente.

È possibile frequentare corsi di formazione per acquisire le qualifiche di Operatore, Istruttore, Facilitatore e Formatore, oltre che prendere parte ad eventi di aggiornamento sulle più evolute tecniche e sui protocolli operativi più avanzati. I corsi sono organizzati periodicamente e a tutti i livelli.

 
  • A chi mi devo rivolgere per frequentare un corso?
Se vuoi diventare un volontario/a della Croce Rossa Italiana di Giaveno (TO), vieni a trovarci presso la sede C.R.I. o contattarci! Avrai così le informazioni necessarie per poter partecipare al successivo corso in programma. Altrimenti cerca la sede C.R.I. più vicina a te sul sito www.cri.it!
 
TI ASPETTIAMO!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: