Ott 112014
 

Fai+cheincrociareledita 2014Domenica 12 ottobre 2014, dalle ore 10:00 alle ore 18:00, gli Operatori C.R.I. del Comitato Locale di Giaveno saranno presenti in piazza San Lorenzo a Giaveno (TO) con la campagna “Fai di più che incrociare le dita” volta a sensibilizzare la popolazione, condividere i consigli utili alla riduzione dei disastri sul territorio e fornire le indicazioni per realizzare un Piano di Emergenza Famigliare ed un Kit di Emergenza.

Croce Rossa Italiana, nell’ambito delle Attività del Settore Emergenza, si adopera infatti per garantire un’efficace e tempestiva risposta alle emergenze nazionali ed internazionali, anche attraverso la formazione delle comunità pianificando ed implementando attività volte a ridurre il rischio di disastri, incoraggiando le persone all’adozione di misure comportamentali ed ambientali per prevenire e moderare la vulnerabilità delle stesse comunità.

A tal proposito nel perseguire l’Obiettivo Strategico 2020 C.R.I. III – preparare le comunità e dare risposta ad emergenze e disastri, la Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Giaveno, vuole ancora una volta far cambiare mentalità per salvare vite, e supportando la Giornata Internazionale per la Riduzione dei Disastri, ha deciso di lanciare la Campagna “FAI DI PIU’ CHE INCROCIARE LE DITA”.

Fai+cheincrociareledita 2014 2La campagna è volta a sensibilizzare la comunità sulla mitigazione dei rischi determinati dalle diverse calamità, fornendo loro consigli utili a limitare i danni, difendendo e salvaguardando i propri cari.

Sono sempre più le popolazioni nel mondo che vivono il cambiamento delle abitudini e stili di vita per convivere con la natura e ridurre gli effetti delle calamità.

Fai di più che incrociare le dita: piccoli gesti per ridurre i rischi e la conoscenza di una azione condivisa tra le persone con cui convivi renderanno più forte la tua risposta all’emergenza!!

Scarica la relazione dell’iniziativa!

Sorry, the comment form is closed at this time.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: