Dic 162015
 

rifiuti-zeroLa Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Giaveno parteciperà alla “Commissione Rifiuti Zero” della Città di Giaveno prevista per il 14 gennaio 2016 alle ore 20:30 presso la Sala Consiliare di Palazzo Asteggiano a Giaveno (TO). L’obiettivo dell’intervento è l’advocacy circa la tematica dei cambiamenti climatici e le conseguenze umanitarie, con l’obiettivo di incoraggiare l’adozione di misure comportamentali ed ambientali per prevenire e ridurre la vulnerabilità delle stesse comunità.

La strategia d’azione adottata dalla Federazione Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa (I.F.R.C.) e dalla Croce Rossa Italiana, con lo scopo di ridurre la vulnerabilità umana, si basa sulla mitigazione, l’adattamento e la cooperazione allo sviluppo.

– La mitigazione delle cause, ovvero, il cambiamento di mentalità riguardo ai cambiamenti climatici e miglioramento in sostenibilità degli stili di vita.
– L’adattamento agli effetti dei cambiamenti climatici per ridurre la vulnerabilità umana di fronte alle catastrofi naturali che si generano.
– La cooperazione allo sviluppo con lo scopo di favorire un cambiamento di mentalità globale ed un supporto ai paesi più poveri, e più colpiti dal cambiamento climatico.

Un’occasione” – spiega il Commissario del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana di Giaveno Stefano Polello – “per dar voce alle tematiche di interesse della collettività. Attraverso la condivisione con le Istituzioni miriamo infatti ad un’informazione che possa permettere alle politiche pubbliche di effettuare scelte quanto più rivolte alla riduzione delle vulnerabilità della nostra Comunità! Croce Rossa quindi diventa strumento attraverso la quale poter dare voce alle esigenze umanitarie del nostro territorio, nel rispetto dei principi fondamentali e della strategia del Movimento”.

Sorry, the comment form is closed at this time.